Emergenza PFAS

Emergenza PFAS

 

 

La Delibera del Consiglio dei Ministri del 21.03.2018 ha dichiarato lo stato di emergenza per la contaminazione da sostanze perfluoro-alchiliche (PFAS) delle falde idriche nei territori delle province di Vicenza, Verona e Padova. Con ordinanza n. 518/2018 il Dipartimento della Protezione Civile ha nominato Nicola Dell’Acqua commissario delegato.

Maggiori informazioni sono reperibili nel sito di ARPAV al seguente link

 

Per superare l'emergenza PFAS, sono stati individuati importanti interventi acquedottistici necessari per garantire l'approvvigionamento idrico delle aree interessate dalla contaminazione.

Veneto Acque SpA è uno dei principali soggetti attuatori del Commissario Delegato: la società è stata infatti incaricata di progettare e costruire le opere acquedottistiche lungo la direttrice Lonigo (VI)-Piazzola sul Brenta (PD), per altro parte del più ampio Modello Strutturale degli Acqueodtti del Veneto (MOSAV), di cui Veneto Acque SpA è concessionaria della Regione del Veneto.

Più nel dettaglio, la direttrice  Lonigo (VI)-Piazzola sul Brenta (PD) è stata suddivisa nelle seguneti tratte:

- MSV-10 Tratta A9-A7 Lonigo-Brendola-Montecchio: opere completate, in fase di collaudo;

- MSV-11A Tratta A7-A6 Brendola-Vicenza Ovest: in fase di realizzazione

- MSV-11B Tratta A6-A4 Vicenza Ovest-Vicenza Est: in fase di appalto;

-MSV-11C Tratta A4-A1 Vicenza Est-Piazzola sul Brenta: in fase di progettazione.

Data di ultima modifica: 30/11/2021

Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare.
Cliccando sul tasto Accetto o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie.

Privacy policycookies